logo Patrizia Cavallo
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

La guarigione attraverso i piedi

Riflessologia plantare integrata

riflessologia plantare ancona
visione plantare ancona
cura dei piedi ancona

Sono una riflessologa, la mia professione consiste nel trattare il piede seguendo un filo conduttore dettato dalla mia sensibilità e dal messaggio che il piede mi trasmette.

 

Mi è stato insegnato, oltre alla tecnica precisa e scrupolosa, che la cosa più importante, per un bravo terapeuta, è quella di “ascoltare” il piede e seguire le indicazioni che mi dà, rispettando la persona, il suo disagio, quello che porta nel mio studio e di mettermi a disposizione con la mia professionalità e con la mia energia.

 

Ti assicuro che è un’esperienza straordinaria un viaggio misterioso nel mondo di un piede sconosciuto che ha bisogno di essere osservato, toccato, stimolato nei punti specifici, riflessi appunto, per comunicare al corpo una novità, un messaggio, l’aiuto necessario per quel momento preciso della vita della persona/cliente.

 

Questa straordinaria tecnica mi dà modo di entrare in contatto diretto con la/il cliente, i piedi sono uno scrigno prezioso in cui si racchiudono tutti i segreti che il corpo nasconde.

 

Le tensioni, i disagi, l’ansia, la paura, la rassegnazione, la tristezza, la rabbia, il risentimento si esprimono in punti di blocco in corrispondenza dei vari punti riflessi, corrispondenti agli organi, sistemi e apparati del corpo. Il micro che racchiude il macro.

 

A mano a mano che il trattamento procede il piede dà nuovi segnali, di rilassamento, di scioglimento, di ascolto, di elaborazione e di benessere.

I punti riflessi possono dare dolore o fastidio a seconda della gravità del disagio, ma durante la pressione più o meno audace il tessuto dà nuovi segnali e il cliente esprime ciò che si sta modificando e la sensazione che prova.

A fine trattamento il feedback è sempre positivo, la sensazione è per lo più di rilassamento, a volte anche di intontimento in quanto il corpo ha ricevuto nuove informazioni che contrastano con la situazione iniziale di disagio e di dolore ed è dunque necessario dare tempo ad una elaborazione che può richiedere qualche minuto.

La persona che si sottopone a questo tipo di esperienza può assaporare fin da subito la meraviglia di poter riacquistare la salute in modo piacevole e rilassante e questo credo sia il miglior risultato.

massaggio plantare

L’evoluzione del principio iniziale della Riflessologia Plantare ha fatto in modo che il trattamento diventasse integrato grazie alle post-tecniche che favoriscono in tempi assolutamente più brevi la fase di auto guarigione.

 

Tale tecnica integrata di Medicina Naturale è stata studiata e sperimentata da parecchi anni dal Prof. Luigi Dragonetti Naturopata, docente dell’Ist. Riza di Medicina Psicosomatica e da parecchi suoi allievi tra cui mi onoro di essere annoverata.

 

Il trattamento riflessologico ha un’importanza speciale per un riequilibrio psico -fisico e per il raggiungimento del benessere e di una nuova consapevolezza; è un ottimo aiuto a livello preventivo, se fossimo educati ad ascoltare il nostro corpo non ci ammaleremmo così facilmente; ecco cos’è la prevenzione: anticipare il disagio pre-venire appunto, non aspettare che il danno sia fatto.

 

Ma niente paura anche nel caso in cui non fossi stato previdente la riflessologia agisce così precisamente ed efficacemente che spesso guarisce le più svariate malattie.

 

Per fare un esempio posso assicurarti che problemi a volte fastidiosi e con il rischio della cronicizzazione come la stipsi, la sinusite, l’ansia, lo stress, la sciatica, il mal di testa, il mal di schiena ( lombagie, cervicalgie ecc..), infiammazioni varie, la cellulite stessa (grande problema di noi donne) sono solo alcuni dei disagi che si possono felicemente dimenticare dopo poche sedute di riflessologia e molti dei miei clienti lo possono confermare.

 

Il piede è come una mappa, l’isola del tesoro, e il tesoro è nascosto, bisogna trovare la strada giusta e le giuste indicazioni per arrivare a scoprire qual è il vero punto di partenza, la causa principale del disagio.

 

La riflessologia fa capo alla medicina tradizionale cinese, partendo dai 5 organi principali reni, fegato, milza, polmoni e cuore si esplorano tutti i sistemi e gli apparati seguendo sequenze precise per sbloccare i punti critici.

 

Lo stimolo che viene dato al punto sul piede è trasmesso al cervello che “informa” l’organo interessato, la stimolazione che è elaborata dall’organismo mette in movimento e riattiva i settori che per vari motivi non funzionano bene.

 

La persona che riceve questo trattamento può avere, come reazione iniziale, un leggero aggravamento dei sintomi, oppure sente dolore a volte anche abbastanza forte, nelle zone dei punti riflessi, questo fastidio iniziale è comunque necessario per ripristinare la funzione virtuosa dell’organo o del sistema.

 

Già nei giorni successivi il trattamento si avvertono un miglioramento e una regressione dei sintomi.

 

Il trattamento è rilassante e profondo porta la persona anche la più irritabile o tesa a lasciarsi andare gradatamente, il dolore che si avverte durante la stimolazione dei punti è per la maggior parte dei casi un momento liberatorio e fonte di sollievo, durante il trattamento capita di ricordare episodi vissuti e rimossi, spesso causa di traumi e dunque anche del malessere accusato.

 

Tutto ciò è davvero meraviglioso, la persona dopo il trattamento si sente liberata, sollevata, alleggerita, più sciolta, elastica, il movimento articolare diventa più fluido, il dolore si attenua, e compare il sorriso anche su volti tetri e corrucciati.

 

Per me è una grande soddisfazione sapere di aver potuto donare un po’ di sollievo e un pizzico di gioia nella giornata dei miei clienti, e ogni volta che tratto un piede questa esperienza mi dà la possibilità di crescere professionalmente perché ogni caso è diverso ma soprattutto è unico come ogni persona è unica e irripetibile.

I trattamenti descritti dono risolutivi per i seguenti principali disagi

riflessologia plantare

 

  • Acufeni
  • Ansia
  • Attacchi di panico
  • Problemi respiratori
  • Allergie
  • Sinusite
  • Bruxismo
  • Problemi del sistema Digestivo
  • Dolori di Stomaco, crampi, vomito, cattiva digestione,
  • Reflusso gastrico
  • Stipsi - Diarrea - Emorroidi - Diverticolite – Obesità
  • Disturbi alimentari
  • Anoressia - Bulimia
  • Problemi ormonali - Tiroide - Pancreas - Ovaie - Prostata
  • Rafforzamento sistema immunitario
  • Sblocco ristagni linfatici e infiammatori
  • Candida
  • Depurazione del fegato - Calcoli alla cistifellea
  • Problemi dell’apparato riproduttivo: mestruo doloroso e irregolarità del ciclo, gravidanza e allattamento, sterilità, impotenza e frigidità, disturbi della menopausa.
  • Dolori articolari degli arti superiori e inferiori,
  • Periartrite, Epicondilite,
  • Tunnel carpale, Pubalgia,
  • Mal di schiena, Cervicalgie, Lombagie, Sciatica,
  • Scoliosi,
  • Ernie e Schiacciamenti lombo sacrali
  • Artrosi, Artrite, Reumatismi
  • Spina calcaneare,
  • Problemi circolatori, pressione alta o bassa
  • Insonnia, Depressioni, problemi di Dipendenza,
  • Tensioni e Rigidità muscolari,
  • Emicranie e Dolori di testa,
  • Nevralgia del Trigemino
  • Problemi ai denti e alla masticazione.

Digitopressione dinamica

digito presso terapia ancona
digitopressione dinamica
terapie naturali

A volte per guarire dobbiamo rivivere l'evento che ci ha condotto allo stato attuale: con la digito pressione dinamica, una volta riportato in equilibrio il sistema energetico, il cambiamento emozionale si verifica rapidamente. In questo trattamento vengono percorse tutte le fasi della guarigione ma in maniera più veloce. E si ottengono risultati in pochi minuti, anziché mesi o in alcuni casi anni.

Share by: